Diffida di Pagamento


In gennaio 2017 l’ufficio reperimento risorse finanziarie e affari generali del comune di montignoso invia a Programma Ambiente Apuane spa una lettera di richiesta di pagamento delle somme spettanti, una diffida ad adempiere.

Il comune, in forza della convenzione del gennaio 2013 e in base ai continui solleciti inviati, chiede il pagamento di di 219mila euro per le royalties dovute per gli anni 2014 e 2015 e 1 semestre 2016; 60mila euro quale rate dei residui debiti relativi al periodo 2008-2012; 20 mila per 2 mesi del 2016.

in tutto circa 300mila euro.

Gli uffici competenti avrebbero ricevuto come risposta dal gestore una mail in cui l’amministratore parla di incontri tra Programma Ambiente Apuane spa e il sindaco di montignoso, incontri in cui si parla di una nuova convenzione, tanto che il gestore e’ in attesa di valutare un nuovo testo.

Il m5s di montignoso, é stupito e piuttosto sconcertato da quanto appreso, visto che Lorenzetti nel consiglio comunale straordinario del dicembre scorso aveva rimarcato che avrebbe intrapreso tutte le azioni a tutela del credito, ovvero dei 300mila euro circa che il comune deve incassare.

Si parla di una nuova convenzione, ma il vecchio maturato e’ liquido, certo ed esigibile da parte del comune, e quindi non capiamo cosa si aspetti il gestore da un nuovo accordo.

Il bilancio di Montignoso, appesantito da una situazione debitoria importante, con entrate statali sempre più assottigliate, tanto che le famiglie si sono viste ridurre e talvolta azzerare servizi, non si può permettere di concedere, nuove dilazioni sconti e soprattutto di non incassare il dovuto.

Tutti i montignosini devono pagare tasse e imposte comunali, ai massimi previsti dalla legge, e in caso di inadempimento scattano sanzioni e azioni coercitive.

Il gestore per parole del proprio amministratore delegato durante il consiglio comunale ha garantito il pagamento entro il 31/12/2016 di quanto dovuto.

A nostro avviso questa mancanza di coerenza evidenzia ancora una volta che programma ambiente apuane spa non da garanzie nella gestione e nel rispetto degli accordi.

Il M5S se si ravvisassero atteggiamenti che vanno in controtendenza rispetto a quanto oggettivamente pattuito e dovuto al comune di montignoso, intraprenderà ogni azione utile a tutela degli interessi generali della nostra comunitàassemblea

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...