il fu parcheggio alla piazza


ScreenHunter_221 Sep. 10 13.41Nell’ultimo consiglio comunale , con voto contrario del M5S, l’amministrazione ha definitivamente eliminato dalle opere realizzabili il parcheggio di località Piazza.

L’Amministrazione Buffoni ha deciso nel 2013, dopo aver sbandierato queste opere in campagna elettorale, di non realizzare né il parcheggio in località Piazza né la ristrutturazione della scuola elementare di Renella ,sulla quale, si è perso anche il co-finanziamento della Regione di circa 240.000 euro.

La metà dei componenti di questa consiglio sedeva nell’Amministrazione precedente, che vedeva tra l’altro, assessore al bilancio Laura Buffoni, figlia dell’attuale sindaco e forse come da voci di corridoio, prossimo candidato a succedere alla poltrona del padre.

Quella legislatura che ha avviato l’iter era composta anche da Andrea Gabrielli (RC), Domenico Vietina (PD), Raffaello Gianfranceschi (PSI), Massimo Poggi (PD), Gianni Lorenzetti (PD) e Giuseppe Manfredi (PD).

Nel 2013 l’Assessore Angela Bertocchi (PD), che, ‘binagliana di ferro’, forse si sentiva in difficoltà assieme a Gianluigi Giunta (PD) non parteciparono al consiglio comunale che azzero’ gli interventi pubblici che avrebbero servito e assistito la cittadinanza.

In quella sede l’amministrazione decise anche di rinunciare ai finanziamenti in un momento in cui l’accesso agli stessi diventava impossibile per le pubbliche amministrazioni, come segno tangibile di rinuncia definitiva a questi progetti.

Ricordiamo anche che questa manovra non fu a costo zero in quanto la Cassa Depositi e Prestiti si trattenne un indennizzo di complessivi 8.500 euro circa di cui 6.000 del mutuo acceso sul progetto del parcheggio in Località Piazza.

Quindi: per la realizzazione del parcheggio di Piazza gli abitanti di Montignoso hanno sostenuto negli anni spese di progettazione e indagini idrogeologiche per oltre 40mila euro, sostenuto spese legali, contratto un mutuo ad hoc poi estinto anticipatamente pagando una penale di migliaia di euro, per poi assistere alla rinuncia da parte di questa amministrazione al progetto.

Questo comportamento quasi schizofrenico lascia la località di Piazza senza un parcheggio sicuramente necessario per gestire le residenze e gli uffici pubblici e ha gravato di spese un bilancio sociale già compromesso.

Sarebbe opportuno che si cominciasse ad utilizzare il metodo dove chi sbaglia paga, invece di leggere l’assessore Lorenzetti che inventa alleanze che non esistono.

Il pd e la XX settembre sono infondo la stessa cosa e il pdl ,come al solito gli regge il moccolo, il Movimento 5 stelle è cosa ben diversa e continua a rimanere dalla parte dei cittadini e sui temi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...