niente di straordinario


assemblea

Durante il consiglio comunale del 27 giugno i consiglieri Paolo Lenzetti, Andrea Cella, Marco Coli, Andrea Aliboni e Franco Quiriconi hanno sottoscritto e presentato la richiesta per la convocazione di un consiglio comunale straordinario, aperto alla cittadinanza, associazioni e comitati con il seguente ordine del giorno:
1) Rendicontazione TRIMESTRALE  in consiglio comunale dell’attività della commissione di controllo sulla discarica. (ex cava fornace)
2) Discussione sulla realizzazione  di un depuratore  del percolato in discarica.
3)Discariche abusive presenti sul territorio:  messa in atto di strategie comunali e sovra -comunali al fine messa in sicurezza e ripristino ambientale delle aree ineressate.
4) Realizzazione verde pensile  nel comparto 47R, denominato C.O.I.M.P.R.E

L’articolo 31 comma 4 del regolamento del consiglio comunale prevede che entro 20 giorni dalla consegna della richiesta di assemblea straordinaria a firma di almeno 1/5 dei consiglieri ( come da art. 31.1) il presidente del consiglio debba convocare l’assemblea.
La scadenza prevista del 17 luglio è ampiamente trascorsa e Buffoni ancora non ha stabilito alcuna data.

Riteniamo il comportamento arrogante e irrispettose delle norme che regolano le istituzioni.
Buffoni è politico di lungo corso che dovrebbe conoscere bene gli ingranaggi.
Si potrebbe pensare che visto il peso degli argomenti da trattare e la partecipazione attiva prevista da questo strumento, Buffoni tema il quadro che potrebbe emergere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...