Un apuano in Europa


scempio carchio

Con la complicità dei nostri governati stiamo subendo quello che di più liberista e bieco l’Europa delle banche e dei capitali ha previsto per il nostro futuro.
Futuro fatto, a loro avviso, di povertà, disoccupazione e precariato, leve fondamentali del controllo sociale fatto di prevaricazioni e privilegi.
Stiamo affrontando uno dei momenti più drammatici dei nostri tempi, tempi bui, di crisi, incertezza e ingiustizia.
Abbiamo, però, in mano la possibilità di contrastare questi progetti scellerati attraverso il voto del prossimo 25 maggio.
Il nostro programma prevede l’abolizione del fiscal compact; l’introduzione degli eurobond , un’alleanza dei paesi mediterranei per una politica economia e sociale comune, l’esclusione per gli investimenti in innovazione e nuove attività produttive dal limite del 3% annuo di deficit di bilancio, il finanziamento per le attività agricole finalizzate ai consumi nazionali, l’abolizione del pareggio di bilancio, e il referendum per la permanenza nell’euro.
Abbiamo bisogno di ridiscutere i trattati, nati nel dopoguerra con i blocchi in atto ed oggi non più attuali.
Riteniamo l’euro non garante della sovranità economica dei paesi aderenti all’Unione.
Nella nostra circoscrizione (Italia centrale) possiamo sostenere i 14 candidati del Movimento 5 stelle: donne e uomini fuori da ogni logica di partito impegnati da anni a sostegno del bene comune.
Si possono esprimere fino a tre preferenze.
Unico candidato di Massa Carrara è il cittadino Marco Di Gennaro di 28 anni, attivista della prima ora, sempre vicino a tutte le battaglie del territorio, ed in prima linea contro la riclassificazione di cava fornace in discarica e in lista per le amministrative del 2011 a Montignoso.
È stato protagonista nel referendum per acqua, rifiuti e trasporti, promotore della strategia rifiuti zero, punto di riferimento toscano per la lotta contro discariche ed inceneritori con l’informazione e atti di ricorso.
Ultimamente il suo impegno è verso il problema della sanità Toscana e la costruzione poco opportuna dei nuovi ospedali.
Sicuramente Marco di Gennaro interpreta il Movimento 5 Stelle e visto quanto ha fatto finora, crediamo che la sua presenza in Europa consentirà di portare là la nostra voce. Vinciamo noi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...