Solidarietà al consigliere Lucio Bianchi del comune di Arezzo


Movimento-5-stelle-bianchi-lucio-farsetti-daniele

Il MoVimento 5 Stelle Montignoso si associa al comitato dell’acqua pubblica di Arezzo nel’atto di solidarietà verso il consigliere comunale del M5S Lucio Bianchi

Quella del Dr. Ricci è una reazione spropositata!
Il Comitato Acqua Pubblica di Arezzo esprime piena solidarietà al consigliere del M5S Lucio Bianchi impegnato a contrastare l’azione legale intentata nei suoi confronti dall’ex Presidente di Nuove Acque che lo ha querelato per una frase ironica e pungente dettata dal forte disappunto provato dal Bianchi dopo che per due volte si era visto negare l’accesso ai verbali del CdA di Nuove Acque con lettere firmate dal Dr. Ricci contenenti motivazioni elusive e finanche sarcastiche.
Che l’ex Presidente di Nuove Acque sia un tipo che si accende facilmente e si innervosisce davanti a qualsiasi contestazione è cosa nota,ma stavolta ha sinceramente esagerato reagendo con una querela a quella che al massimo poteva essere valutata come una gaffe (offesa inconsapevole verso il suo interlocutore) frutto peraltro dell’ impazienza e della frustrazione addebitabili ai ripetuti , immotivati e sarcastici dinieghi ricevuti dal consigliere Bianchi.
Ricordiamo che il Dr. Ricci è stato Sindaco della nostra città ed è noto per avere, in quella veste, ideato, fermamente voluto e permesso che si realizzasse ad Arezzo il primo esperimento di gestione dell’acqua pubblica affidato ad una SpA, diretta da più soggetti privati capitanati dalla francese Suez con un contratto di 25 anni, dove peraltro egli stesso ha ricoperto il ruolo di Presidente dal 2004 al 2012. Durante la sua presidenza aveva già avuto modo di rivelarsi “ uomo dalla querela facile” arrivando a denunciare e perseguire un cittadino per aver impropriamente definito “deficit” i 50 milioni di indebitamento che Nuove Acque aveva realmente con le banche. Da notare che con il Dr. Ricci presidente la società ha poi superato i 64 milioni di indebitamento.
Egli non l’ha mai ammesso, ma nel 1999 prese una vera e propria cantonata privatizzando ,di fatto, i nostri rubinetti. Anche nei lunghi 8 anni che lo hanno visto presiedere la sua creatura ( Nuove Acque) non ha mai dato l’impressione di ricoprire quella carica per tutelare al meglio l’interesse generale dei cittadini, anzi ai più è parso che abbia costantemente avuto un atteggiamento poco collaborativo se non addirittura meramente ostruzionistico nei confronti degli utenti e dei loro naturali rappresentanti.
Ribadiamo pieno appoggio e totale solidarietà al consigliere comunale Lucio Bianchi.
Arezzo lì, 28 gennaio 2014
Comitato Acqua Pubblica Arezzo

link correlati

http://www.arezzonotizie.it/art_generi/art_politica/bianchi-m5s-querelato-paolo-ricci-attendo-il-verbale-nuove-acque/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...