RTA alla montignosina


suolo

La vicenda RTA è attualmente il punto più discusso nell’agenda politica Montignosina, con evidenti ripercussioni negative nei rapporti all’interno della maggioranza di Buffoni.

Durante l’ultima riunione della commissione urbanistica è stato affrontato il tema delle RTA e sono stati invitati anche alcuni rappresentati delle stesse.

Quiriconi (PDL) ha apertamente perorato la causa della sanatoria per le RTA del nostro territorio: ancora una volte Buffoni ha un sicuro alleato e portavoce nel rappresentate pidiellino.

Ancora non c’è stata fornita la documentazione richiesta relativa a: sentenze giudiziali sulle RTA, dati metrici e volumetrici delle opere in oggetto, professionisti coinvolti, per verificare eventuali conflitti di interesse; società appaltatrici, edificatrici e gestrici delle strutture.

Il M5S, nel ritenere che la materia RTA sia anche di competenza della commissione attività produttive,propone di riunire al più presto questa commissione con l’invito esteso a tutti gli operatori turistici, quelli veri, quelli che potrebbero avere un reale interesse nel condurre regolarmente le residenze turistiche, magari trasformandole in case vacanza.

La sanatoria,sconfitta civile e morale di una comunità,comporterebbe 23mila mq di superficie utile lorda trasformata da ricettiva a civile abitazione.

Semmai passasse questo scempio i cittadini di Montignoso avrebbero sempre meno possibilità di costruire nuove case o ampliare quelle esistenti, d’altro canto volendo poi come è giusto incentivare il turismo ci vedremmo costretti in futuro a consumare ulteriore suolo per realizzare quello che ora c’è.

Se l’amministrazione giustifica la scelta delittuosa della sanatoria solo dal punto di vista economico, per l’eventuale incasso previsto, possiamo seguire l’esempio di Massa, che sta procedendo ai sequestri per acquisire al patrimonio comunale gli immobili, destinabili alla vendita, agli alloggi popolari o a quanto necessita per la comunità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...