L’OPA (ospedale pediatrico apuano), Buffoni e il PD


cuore pugnale - Copia

Nel leggere le dichiarazioni di Buffoni sul trasferimento al NOA del reparto di neonatologia dell’OPA, il M5S rileva tutta l’ambiguità politica e l’incoerenza che nostri amministratori mettono sui temi ai soli fini di strumentalizzarli.

E’ evidente che questo trasferimento è stato pianificato assieme alla realizzazione dell’ospedale unico, così come è evidente che fa parte delle politiche del PD sostenute anche da Buffoni. La difesa dell’OPA, come centro di eccellenza, così come del sistema sanitario in toto, sarebbe stata opportuna nel momento in cui certe scelte sono state fatte dai politici locali, che sottoscrivendo il Patto per l’ospedale unico, hanno segnato inesorabilmente la sorte dei nostri centri sanitari pubblici.

Dov’era allora il dott. Buffoni, che da oltre trent’anni è in politica? Perché solo ora si fa propaganda su questi temi? Buffoni, esponente di rilievo del PD regionale, non può sottrarsi da certe responsabilità in capo a quel partito, che hanno compromesso il nostro territorio.

Rimane la nostra preoccupazione sul futuro della nostra sanità. I cittadini ci segnalano continui disservizi, un aumento di costi a loro carico, un’attesa biblica per esami ed accertamenti. L’inefficienza ormai cronica della sistema sanitario è dimostrata dai continui casi che la stampa ci riporta con frequenza sempre più devastante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...