Privilegi? No grazie, siamo cittadini.


Il gruppo consigliare del Movimento 5 Stelle – Montignoso, attraverso il Consigliere Paolo Lenzetti, comunica la sua intenzione di non voler usufruire del pranzo allestito per le Autorità ne di voler usufruire del Pass di accesso  e del ‘Posto Riservato in Tribuna d’Onore‘ per assistere all’esibizione della pattuglia acrobatica nazionale delle frecce tricolori del giorno 24 giugno p.v. in località Cinquale.
Riteniamo che questo tipo di agevolazioni non siano direttamente attinenti con il nostro mandato istituzionale così come altre forme di cortesia che ci sarebbero riservate esclusivamente per la nostra condizione istituzionale, e che non intendiamo utilizzare.

Immagine

Ci preme anche sottolineare quanto segue:
In un momento di profonda crisi economica, in cui i bilanci comunali sono ingessati dalle stringenti regole del patto di stabilita’, riteniamo che le ingenti risorse stanziate dall’amministrazione per l’evento avrebbero potuto invece essere destinate ad altri usi, come ad esempio al potenziamento dei servizi e delle attività sociali nel territorio.
La nostra non partecipazione all’evento deriva inoltre da motivazioni etiche ed ambientali: crediamo fermamente nel valore della PACE così come riconosciuto dall’art.11 della Carta Costituzionale e pertanto la nostra presenza istituzionale non è compatibile con l’esibizione di aeromezzi dell’Aeronautica Militare. I quali hanno, oltre che grandi costi economici, un grosso costo in termini di impatto ambientale nell’attività di volo, soprattutto nelle numerose ore di addestramento ma anche durante l’esibizione stessa.

Annunci

4 risposte a “Privilegi? No grazie, siamo cittadini.

  1. Questa è la politica giusta! Coerenza, Serietà, Rispetto, Tutela,Trasparenza, contro il fumo (tossico!) negli occhi che i soliti vecchi politici usano per imbonire il gregge dei cittadini inermi, che portano i bambini a vedere le frecce tricolori e dicono “che bello……..” non sapendo quanto costano, quanto inquinano, quanto sono anacronistiche e portatrici di un messaggio bellico e non nazionale. L’amore per l’Italia non sta nel ribadire la forza delle istituzioni imbellettando il nulla, ma nello stare accanto a chi ha più bisogno e amministare al meglio ogni risorsa perchè non ci sia nessuno che mentre le pecore guardano i jet nel cielo a bocca aperta, sia malato senza cura (se non a pagamento), sia in difficoltà a dare da mangiare ai figli, sia senza lavoro, senza casa, senza dignità, rincorso da debiti capestro, costretto a vivere in un ambiente violentato ogni giorno, e tutto quanto ogni giorno di più sta togliendo ai cittadini la voglia di credere ancora in un futuro migliore. Siano nella melma fino al collo, ci stanno facendo affogare, ma una via d’uscita c’è, basta aprire gli occhi e smettere di belare

  2. ..restiamo frementi in attesa del Festival della Salute a Pietrasanta con le merendine e le bevande delle multinazionali regalate a piene mani ai nostri ragazzi…

  3. Voglio fare i complimenti a Cristina Piccinini che non so chi sia ma ha toccato i punti fondamentali di un’analisi seria: siamo nella melma sino al collo e qui si pensa a far volare le frecce tricolori. Non conosco i bilanci dei Comuni ma l’incidenza delle spese per organizzare un evento del genere per un Comune di 10.000 abitanti ha un impatto enorme rispetto a città con bilanci ben superiori (vedi Carrara l’anno scorso). Cioè i costi per organizzare le frecce a Montignoso hanno un incidenza ben diversa rispetto ad una città più grande con un bilancio 10 o 50 volte maggiore. Non vorrei che per pagare le manie di grandezza di un sindaco e di una giunta (tra l’altro non mi sembra che rifondazione e Sel siano così pro frecce tricolori e pro militarismo!) si debbano aumentare le tasse e fare debiti. Stiamo a vedere e vigiliamo quando rendiconteranno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...